Indagini scientifiche

Figli che uccidono i genitori: il parricidio

08 Novembre 2017 | , Omicidio doloso

Sommario

Abstract | L'azienda deviante | L’azione deviante comunicativa | La spiegazione del parricidio | Criticità dell'indagine |

 

Quando si pensa agli omicidi in famiglia è, forse, più semplice immaginare un marito che uccide la moglie o viceversa oppure genitori che uccidono i propri figli ma quando sono questi ultimi ad ammazzare i genitori, il gesto è più difficile da comprendere. Fin dall’infanzia, i figli hanno bisogno delle cure e del sostegno dei propri genitori per poter sopravvivere, perciò risulta difficile immaginare che possano ribellarsi al padre e alla madre fino al punto di arrivare a compiere il gesto più estremo, quello più grave, a seguito del quale compare un’illusoria e momentanea sensazione liberatoria, come quando ci si scrolla di dosso un fardello pesante e insopportabile.

Leggi dopo