Indagini scientifiche

Contraffazione documentale. L'utilizzo degli inchiostri "simpatici" per la manomissione di assegni

Sommario

Abstract | Case Report | I test condotti con inchiostri "simpatici" termosensibili | La perizia | Caratteristiche dei tratti inchiostrati vergati con penna a inchiostro "simpatico", cancellabile per strofinamento o calore | Le criticità dell'indagine | Guida all'approfondimento |

 

Nel caso qui in esame è stato richiesto di eseguire accertamenti grafici in microscopia ottica e digitale al fine di verificare, con riferimento ad assegni e mezzi scriventi di prova, se sussistano elementi oggettivi tali da far ritenere che la redazione di assegni oggetto di verifica, in particolare nella parte relativa al beneficiario, sia stata eseguita con utilizzo di inchiostri c.d. simpatici successivamente cancellati e sovrascritti, o presenti altri segni sintomatici di una possibile manomissione e/o contraffazione.

Leggi dopo