Giurisprudenza sovranazionale

Ergastolo ostativo. La Corte Edu condanna l’Italia e richiede una riforma che elimini presunzioni assolute e automatismi

08 Luglio 2019 |

Corte Edu, Sez. I

Ergastolo

Sommario

Premessa | Richieste e rigetti in Italia | Il ricorso alla Cedu. La sentenza | Aspettative |

 

Il 12 dicembre 2016, il detenuto ergastolano Marcello Viola proponeva ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo contro l'Italia, ai sensi dell'art. 34 della Convenzione, sostenendo di essere sottoposto a una pena detentiva a vita incomprimibile, inumana e degradante...

Leggi dopo