Giurisprudenza commentata

Riciclaggio: pluralità di condotte o reato a formazione progressiva?

22 Giugno 2020 |

Cass. pen., Sez. II,

Riciclaggio e reimpiego

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La Corte viene chiamata a pronunciarsi sulla configurabilità del reato di riciclaggio come un reato a condotta frazionata o con consumazione prolungata e soprattutto quando singole condotte, anche distanti nel tempo come nel caso si specie, possano essere considerate come autonome o quando invece rappresentino plurimi atti di un medesimo disegno criminoso e quindi di un'unica condotta di reato.

Leggi dopo