Giurisprudenza commentata

L'assoluzione di Marco Cappato apre indiscriminatamente la strada alla liceità delle condotte di agevolazione associate a dinamiche suicidarie?

23 Gennaio 2020 |

Corte d'Assise di Milano

Omicidio del consenziente ed eutanasia

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il diritto di morire, rifiutando i trattamenti sanitari, ha trovato cristallizzazione attraverso la legge n. 219 del 22 dicembre 2017, nel cui incipit sono esplicitamente richiamati i principi sanciti dagli artt. 2, 13, 32 Cost. nonché dagli artt. 1, 2 e 3 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea.

Leggi dopo