Giurisprudenza commentata

La condotta imperita del medico tra inosservanza delle linee guida e grado della colpa

26 Ottobre 2017 |

Cass. pen., Sez. IV

Colpa professionale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La sentenza in commento, con le sue sintetiche motivazioni, ha tuttavia affrontato due temi concernenti la colpa medica, per quanto qui interessa, arrivando ad un accenno anche ai principi posti dalla novella legislativa (c.d. legge Gelli), posto che la pronuncia si pone a cavallo tra la normativa applicabile nel tempus commissi delicti ed il successivo momento in cui detta normativa è stata abrogata.

Leggi dopo