Giurisprudenza commentata

L’accertamento della causalità nei reati omissivi impropri. Il giudizio di alta probabilità logica

09 Novembre 2017 |

Cass. pen., Sez. IV

Reato omissivo improprio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nella sentenza in commento, la Corte di cassazione torna a occuparsi della sussistenza del nesso causale nei reati omissivi impropri. Ricorrente è un medico di pronto soccorso, condannata per omicidio colposo a seguito della morte di una paziente, deceduta per shock settico.

Leggi dopo