Giurisprudenza commentata

Inammissibile il ricorso per cassazione trasmesso a mezzo PEC

24 Dicembre 2019 |

Cass. pen., Sez. VI,

Notifiche telematiche

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

In tema di impugnazione, è inammissibile il ricorso per cassazione avverso l’ordinanza del Tribunale del riesame non depositato nella cancelleria del giudice che ha emesso la decisione ai sensi dell’art. 311, c. 3, c.p.p., ma in quella di una diversa autorità giudiziaria e da quest’ultima trasmesso a mezzo PEC all'ufficio competente a riceverlo.

Leggi dopo