Giurisprudenza commentata

Illegittimità costituzionale dell’art. 197-bis, commi 3 e 6 c.p.p., con riferimento all’assolto “perché il fatto non sussiste”

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

È costituzionalmente illegittimo, per contrasto con l'art. 3 Cost., il comma 6 dell'art. 197-bis c.p.p., nella parte in cui prevede l'applicazione della disposizione di cui all'art. 192, comma 3 c.p.p. anche per le dichiarazioni rese dalle persone, indicate al comma 1 dell'art. 197-bis c.p.p., nei cui confronti ...

Leggi dopo