Giurisprudenza commentata

Il furto con destrezza tra interpretazione restrittiva e legge di Gresham inversa

18 Ottobre 2017 |

Cass. pen., Sez. IV,

Furto

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'interpretazione fornita dalla Corte di cassazione a Sezioni unite (sentenza n. 34090/2017), pienamente ribadita dalla sentenza in commento, merita ampia condivisione anzitutto nel suo porsi maggiormente in linea con i dettami costituzionali che saldamente àncorano la punibilità al fatto offensivo di beni giuridici e non alla rimproverabilità soggettiva o alla pericolosità dell'agente.

Leggi dopo