Giurisprudenza commentata

Errore sul fatto e onere di allegazione: il caso di errore sull’età della persona offesa

23 Luglio 2015 |

Cass. pen., Sez. III

Errore (diritto penale)

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Ai fini dell'applicazione dell'art. 47 c.p., non è sufficiente che l'imputato affermi di non avere avuto la consapevolezza in ordine ad un elemento costitutivo del reato che caratterizza il fatto tipico, ricadendo su chi invoca l'errore l'onere di provare - o almeno di allegare elementi specifici che consentano una verifica dell'assunto - di aver agito presupponendo una realtà diversa da quella effettiva.

Leggi dopo