Giurisprudenza commentata

D.lgs. 231/2001. La dichiarazione di non punibilità ex art. 131-bis per la persona fisica autore del reato salva anche l’ente?

15 Maggio 2019 |

Cass. pen., Sez. III,

Particolare tenuità del fatto

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La questione di diritto che si pone è quella relativa all'applicabilità o meno della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto all'ente, una volta dichiarato non punibile ex art. 131-bis c.p. l'autore di un illecito per un reato commesso nell'interesse o a vantaggio dell'ente stesso.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >