Giurisprudenza commentata

Bancarotta fraudolenta documentale e prova dell'elemento soggettivo dell'amministratore “testa di legno”

01 Giugno 2020 | ,

Cass. pen., Sez. V,

Reati fallimentari

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La questione sottoposta al vaglio della Cassazione riguarda la necessità di acquisire la prova della sussistenza dell'elemento soggettivo in capo all'amministratore formale di una società, per la sussistenza del reato di bancarotta fraudolenta documentale in capo allo stesso.

Leggi dopo