Giurisprudenza commentata

Appropriazione indebita mediante sottrazione definitiva dei dati informatici. A proposito della qualificabilità del file come “cosa mobile”

07 Maggio 2020 |

Cass. pen., Sez. II,

Appropriazione indebita

Sommario

Massima | IL CASO | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Con la sentenza in commento, la Suprema Corte affronta la questione relativa alla possibilità di qualificare i dati informatici - o i singoli file che li contengono - come cose mobili ai sensi delle disposizioni della legge penale, e la conseguente

Leggi dopo