Focus

Omesso versamento Iva. La riscossione dalla controparte come presupposto per la configurazione del reato

Sommario

Abstract | La giurisprudenza di legittimità sull'elemento soggettivo del reato di cui all'art. 10-ter d.lgs. 74/2000 | Il dolo generico e la causa di non punibilità | In conclusione |

 

L'art. 10-ter del d.Lgs. 74/2000, punisce chiunque non versa l'imposta sul valore aggiunto dovuta in base alla dichiarazione annuale, per un ammontare superiore a 250.000,00 per ciascun periodo d'imposta. La condotta incriminata si realizza allorquando il soggetto compie un'azione imponibile, percepisce dalla controparte commerciale il relativo corrispettivo, comprensivo di Iva, omette l'accantonamento dell'Iva riscossa...

Leggi dopo