Focus

Nuove frontiere dell'assistenza sanitaria in tempi di COVID-19: gli aspetti penali della telemedicina

Sommario

Introduzione | La posizione della giurisprudenza | Ulteriori aspetti | In conclusione | Guida all'apprfondimento |

 

La diffusione dell'epidemia da Coronavirus ha profondamento inciso la vita di medici, infermieri, farmacisti, operatori sanitari e sociosanitari. Gli esercenti le professioni sanitarie stanno affrontando i risvolti di una malattia che li ha posti in seria difficoltà, e che, al contempo, li ha esposti a un accresciuto rischio di errori. Tra le possibili fonti dell'errore clinico, ve ne sono alcune che mediano ed intersecano le conseguenze che la gestione dell'emergenza ha riversato nella trattazione di pazienti “no-Covid”, ai quali non si è potuta garantire la normale assistenza, e nei cui confronti è ben possibile siano stati commessi errori.

Leggi dopo