Focus

Morte della persona offesa dal reato e art. 12 d.lgs. 36/2018: profili di illegittimità costituzionale

Sommario

Abstract | Un problematico caso di “fantasia” (ma di possibile verificazione) | La morte della persona offesa titolare del diritto di querela | Mutamento del regime di procedibilità e successione di leggi | Quali soluzioni? | Guida all'approfondimento |

 

Come noto, il d.lgs. 10 aprile 2018, n. 36 ha introdotto il regime della procedibilità a querela per una serie di reati precedentemente perseguibili d'ufficio. L'art. 12 di detto decreto, affrontando espressamente il problema dei procedimenti instaurati o da instaurare per i fatti (costituenti uno dei reati sopra citati) commessi prima...

Leggi dopo