Focus

L'incapacità processuale dopo la riforma Orlando

Sommario

Abstract | Il quadro normativo anteriore alla riforma Orlando | Il problema dei processi sospesi “all'infinito” | La giurisprudenza della Suprema Corte successiva alla riforma Orlando | Guida all'approfondimento |

 

Le legge 23 giugno 2017 n. 103 (c.d. riforma Orlando) ha inciso in maniera sensibile anche sulla disciplina della capacità processuale. Il legislatore – raccogliendo gli spunti offerti dalla Corte Costituzionale, dalla dottrina e dagli operatori pratici – ha tentato di risolvere uno dei profili di maggiore criticità della materia: “l'infinita” sospensione dei processi a carico di imputati affetti da patologie irreversibili con l'inutile ripetersi delle verifiche semestrali dell'incapacità processuale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >