Focus

La truffa contrattuale di acquisto mediante assegni scoperti o postdatati

10 Ottobre 2018 | Truffa

Sommario

Abstract | Il pagamento con assegno scoperto | La dazione dell'assegno postdatato | Considerazioni critiche | In conclusione |

 

La questione verte sull'individuazione delle condizioni, teoriche e pratiche, a fronte delle quali possa essere considerata idonea a integrare gli artifici o i raggiri della truffa contrattuale d'acquisto, la dazione di un assegno scoperto, ossia clandestinamente non dotato di provvista sul conto corrente bancario di traenza, ovvero di un assegno postdatato, ossia palesemente non dotato di provvista attuale ma ancora onorabile entro il termine di scadenza apposto sul titolo di credito e, tuttavia, mai onorato.

Leggi dopo