Focus

La rilevanza penale della detenzione di file temporanei di natura pedopornografica

08 Settembre 2016 | Pornografia

Sommario

Abstract | La ratio puniendi della detenzione di materiale pedopornografico | Le condotte incriminate | L'irrilevanza penale della mera visione di materiale pornografico minorile | Il dolo “qualificato” richiesto dalla norma | La detenzione virtuale di materiale pedopornografico | La giurisprudenza sulla detenzione di file temporanei di natura pedopornografica | Una “pericolosa” decisione controtendenza | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Si analizza il problema della detenzione virtuale di materiale pedopornografico, con specifica attenzione alla rilevanza penale della presenza, all'interno di un personal computer, di file temporanei di internet di tipo pedopornografico, salvati automaticamente nella memoria cache durante la navigazione nel web, dando conto degli orientamenti giurisprudenziali maturati sul punto nella giurisprudenza di merito e di legittimità.

Leggi dopo