Focus

La delega in materia di intercettazioni contenuta nella Riforma della giustizia penale

Sommario

Abstract | Premessa | Intercettazione e tutela della riservatezza: l'utilizzazione in sede cautelare | La tutela della riservatezza nella subprocedura ex art 268 c.p.p. e nella fasi successive | La diffusione di intercettazioni fraudolente | L'impiego nei procedimenti per reati contro la pubblica amministrazione | L'utilizzo dei captatori informatici | L'ambito di applicazione delle disposizioni | Il coordinamento con le disposizioni di natura procedurale | Le indicazioni sulle spese in materia di intercettazioni | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Certamente uno dei temi di maggiore interesse della legge, 23 luglio 2017, n. 103 è rappresentato dalla delega in materia di intercettazioni. Una delega che non ha per oggetto l'intera materia ma che interviene su alcuni aspetti particolarmente delicati, ridisegnando tra l'altro i confini con la disciplina della tutela della riservatezza, le intercettazione in tema di reati contro la P.A. e disciplinando l'utilizzo dei captatori informatici.

Leggi dopo