Focus

Inammissibile l'utilizzo della Pec per le parti private

Sommario

Abstract | Case report | La sentenza della Cassazione n. 31336/2017 | La sentenza della Cassazione n. 31314/2007 | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Due recenti sentenze della Cassazione chiariscono che alle parti private, allo stato, non è consentito l'utilizzo della Pec – posta elettronica certificata – quale generalizzata forma di comunicazione o notificazione o quale strumento per la presentazione di atti, quali istanze o memorie. Ciò in quanto l'utilizzo della Pec è consentito, a partire dal 15 dicembre 2014, soltanto per effettuare notificazioni da parte delle cancellerie nei procedimenti penali a persona diversa dall'imputato.

Leggi dopo