Focus

Cleptomania, un disturbo della personalità idoneo a determinare il vizio parziale di mente?

21 Ottobre 2019 |

Trib. Spoleto

Vizio di mente

Sommario

Abstract | Quadro normativo e la sentenza delle sezioni unite n. 9163/2005 | Le infermità di mente nella giurisprudenza | Imputabilità e disturbi di personalità: la decisione del Tribunale di Spoleto | In conclusione |

 

La recentissima sentenza n. 170/19 emessa dal Tribunale di Spoleto riconosce la cleptomania tra i disturbi che possono incidere sulla capacità di volere. Alla luce di questa pronuncia risulta ulteriormente ampliata la categoria del vizio parziale di mente, circostanza attenuante del reato ai sensi dell'art. 89 c.p.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >