Focus

Caso Spada: la Suprema Corte afferma l'aggravante del metodo mafioso per l'aggressione al giornalista

13 Maggio 2020 |

Cass. pen., Sez. V

Circostanze del reato

Sommario

Premessa | I fatti contestati e la qualifica delle fattispecie base | L'aggravante di cui all'art. 416-bis.1 c.p.: l'aver agito per agevolare una associazione di tipo mafioso | (Segue). L'aver agito avvalendosi delle condizioni previste dall'art. 416-bis c.p. | L'applicazione dell'aggravante nella sentenza in commento |

 

La sentenza in commento si pronuncia sul ricordo proposto contro la sentenza con cui la Corte d'appello aveva confermato la condanna inflitta in primo grado a due soggetti, per aver, separatamente, aggredito un giornalista e l'operatore televisivo che stava eseguendo le riprese, provocando loro lesioni personali.

Leggi dopo