Focus

Associazione per delinquere di “lieve entità” di stupefacenti e confisca estesa

21 Dicembre 2016 |

Cass. pen., Sez. III

Associazione finalizzata al traffico di droga

Sommario

La vicenda processuale | La natura della fattispecie di cui all'art. 74, comma 6, d.P.R. 309/90 | Le conseguenze in tema di confisca | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Con la sentenza in commento (Cass. pen. 11 giugno 2016, n. 27770), la suprema Corte afferma che la condanna per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di fatti illeciti di lieve entità in materia di stupefacenti osta alla applicabilità della confisca di beni disposta ai sensi della l. n. 356 del 1992, art. 12-sexies, comma 1, ferma restando la possibilità per il giudice di disporre la confisca di quegli stessi beni laddove ritenuti profitto o provento o prodotto del reato.

Leggi dopo