Contrasti giurisprudenziali

Sull'applicabilità dell'art. 131-bis c.p. nel procedimento davanti al giudice di pace

 

Con la recente ordinanza n. 20245 del 4 aprile 2017, depositata il 28 aprile 2017, la terza Sezione della Corte di cassazione ha rimesso, ai sensi dell'art. 618 c.p.p., alle Sezioni unite la decisione del contrasto giurisprudenziale relativo all'applicabilità nei procedimenti che si svolgono davanti al giudice di pace dell'art. 131-bis c.p., introdotto dall'art. 1, comma 2, del d.lgs. 16 marzo 2015, n. 28. La nuova causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto ...

Leggi dopo