Contrasti giurisprudenziali

Reato continuato. Al vaglio delle Sezioni unite la questione del concorso eterogeneo di pene

30 Ottobre 2018 |

Cass. pen. Sez. unite,
Cass. pen., Sez. IV

Reato continuato
 

Se sia ammissibile la continuazione tra reati puniti con pene eterogenee; e se, in ossequio al favor rei, ferma la configurabilità della continuazione tra reati puniti con pene eterogenee, ove il reato più grave sia punito con la pena detentiva e quello satellite esclusivamente con la pena pecuniaria...

Leggi dopo