Contrasti giurisprudenziali

La validità delle notifiche via Pec effettuate dal tribunale e dalla procura della Repubblica di Torino dal 1° ottobre 2012 al 15 dicembre 2014

 

La questione che le Sezioni Unite penali hanno risolto attiene alla validità delle notifiche effettuate per via telematica a persona diversa dall’imputato e dall’indagato nel periodo successivo al primo di ottobre 2012 e prima del 15 dicembre 2014. La decisione nasce da un contesto normativo contrassegnato dal rapido susseguirsi di provvedimenti d’urgenza che hanno reso più magmatico il quadro regolamentare di riferimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >