Contrasti giurisprudenziali

La rilevanza della colpa grave nella causa di non punibilità prevista per il sanitario dalla legge Gelli-Bianco

 

L'art. 590-sexies, introdotto dalla legge Gelli, prevede, nel solo caso di imperizia, una causa di non punibilità dell'esercente la professione sanitaria operante, ricorrendo le condizioni previste dalla disposizione normativa. Rimane controverso se la suddetta causa di non punibilità operi anche nelle ipotesi di colpa grave del sanitario. Il 21 dicembre 2017 le Sezioni unite si esprimeranno sul contrasto.

Leggi dopo