Contrasti giurisprudenziali

Il ricorso personale in Cassazione in materia cautelare personale dopo la riforma Orlando

22 Dicembre 2017 |

Cass. pen., Sez. V,

Ricorso per cassazione
 

Con ordinanza resa all'esito dell'udienza camerale del 2 novembre 2017, la quinta Sezione penale della Corte di cassazione, preso atto dell'esistenza di un contrasto interpretativo nella giurisprudenza di legittimità, ha ritenuto di dover rimettere alle Sezioni unite la seguente questione di diritto: «se la modifica dell'art. 613 c.p.p., in combinato disposto con quella dell'art. 571 c.p.p., che ha escluso la possibilità di ricorso personale dell'imputato ...

Leggi dopo