Contrasti giurisprudenziali

Guida in stato di ebbrezza e tenuità del fatto

 

Come era agevolmente prevedibile, le Sezioni unite della suprema Corte di cassazione vengono immediatamente chiamate a pronunciarsi su numerose questioni concernenti l’ambito applicativo del novello istituto della particolare tenuità del fatto ex art. 131-bis c.p.; nelle vicende in rassegna, il supremo Collegio dovrà esprimersi sull’applicabilità o meno dell’istituto forgiato dalla legge 67/2014 ai reati previsti dall’art. 186 del codice della strada, le cui fattispecie sono di frequentissima emersione statistica e già solo per questo rendono ormai ineludibile un intervento nomofilattico.

Leggi dopo