Contrasti giurisprudenziali

Effetti della recidiva reiterata specifica infraquinquennale sulla prescrizione

Sommario

RIMESSIONE ALLE SEZIONI UNITE
VALUTAZIONE DEL PRIMO PRESIDENTE
DECISIONE
DEPOSITO DELLA MOTIVAZIONE
 

Se la ritenuta recidiva reiterata specifica infraquinquennale possa incidere sul calcolo del tempo necessario a prescrivere, contestualmente e cioè sia con riferimento al termine base correlato alla pena edittale, sia con riferimento al termine prorogato per effetto di atti interruttivi oppure solo con riferimento ad uno di tali elementi ed in particolare al termine massimo in caso di atti interruttivi.

Leggi dopo