Homepage

News News

In ricordo di Ettore Randazzo

20 Febbraio 2018 | di Michele Sbezzi

Giuffrè editore

E poi ci sono quelli che inventano di sana pianta qualcosa di travolgente. Ettore era tra questi.

Leggi dopo
Focus Focus

Impugnazioni. Il d.lgs. 11/2018 attua la delega della riforma Orlando

20 Febbraio 2018 | di Ignazio Pardo

Impugnazioni

Con il decreto legislativo 6 febbraio 2018, n. 11 (in G.U. n. 41 del 19 febbraio 2018) il Governo completa l’intervento di riforma sulle impugnazioni penali. Il decreto interviene limitando principalmente i poteri di appello delle parti ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il produttore dei rifiuti nei lavori edili commessi in appalto

19 Febbraio 2018 | di Pasquale Fimiani

Cass. pen., Sez. III

Reati ambientali

La questione che si pone nel caso in esame è quella della individuazione del produttore dei rifiuti nel caso di lavori commessi in appalto. Un passaggio indispensabile, in quanto è il produttore a essere destinatario degli obblighi di corretta qualificazione e gestione dei rifiuti ...

Leggi dopo
Contrasti giurisprudenziali Contrasti giurisprudenziali

Quale termine per il deposito della domanda di ammissione del credito in caso di confisca di prevenzione?

19 Febbraio 2018 | di Raffaello Magi

Cass. pen., Sez. V

Confisca (misura di prevenzione)

Se il termine di decadenza di 180 giorni, decorrente dall'entrata in vigore della legge 24 dicembre 2012, n. 228, entro cui i titolari di un diritto di credito garantito da ipoteca iscritta su beni confiscati, in esito a procedimento di prevenzione ...

Leggi dopo
News News

La differenza tra “aiuto” e “istigazione” al suicidio. Dubbi di illegittimità costituzionale sull’art. 580 c.p.

19 Febbraio 2018 | di Redazione Scientifica

Corte d'assise Milano, 14 febbraio 2018, ord. n. 1

omicidio del consenziente ed eutanasia

La Corte d’assise di Milano, all’udienza del 14 febbraio 2018, nel procedimento a carico di Marco Cappato, imputato per il reato di cui all’art. 580 c.p. «per aver rafforzato il proposito suicidiario di Antoniani Fabiano (dj Fabo) affetto da tetraplegia e ...

Leggi dopo
Focus Focus

L'imprenditore e l'associazione di tipo mafioso: il “colluso” e la “vittima”

16 Febbraio 2018 | di Luigi Giordano

Associazione di tipo mafioso o camorristico

Il tema della contiguità dell'imprenditoria con le associazioni di tipo mafioso è molto delicato. Al fine di delimitare l'area dei comportamenti penalmente rilevanti, la giurisprudenza ha elaborato la figura dell'imprenditore colluso, che viene contrapposta a quella dell'imprenditore vittima. Queste nozioni, lungi dal rappresentare un catalogo di automatica applicazione, possono solo offrire un contributo all'accertamento dei fatti, restando imprescindibile la profonda analisi degli elementi probatori raccolti.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Delitto tentato

16 Febbraio 2018 | di Andrea Alberico

La fattispecie del delitto tentato, disciplinata dall'art. 56 c.p., si iscrive tra le forme di manifestazione del reato, caratterizzandosi per la mancata produzione dell'evento – soggettivamente voluto dall'agente – all'esito della realizzazione della condotta tipica, ovvero di parte di essa. La funzione politico-criminale della disposizione, dunque, è quella di estendere la responsabilità penale anche a chi tenta, senza riuscirvi, di commettere un delitto. Sotto questo aspetto, dunque, attraverso la tipizzazione autonoma del delitto tentato, si mira a prevenire anche la mera esposizione a pericolo di beni giuridicamente protetti.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La rilevanza degli “elementi forniti dalla difesa” nella motivazione di un provvedimento applicativo di una misura cautelare

15 Febbraio 2018 | di Irma Conti

Cass. pen., Sez. II

Indagini difensive

Nel corso di un'ampia indagine che coinvolgeva diversi soggetti indagati per plurimi episodi di ricettazione, il tribunale del riesame di Firenze accoglieva l'appello ex art. 310 c.p.p. presentato dal P.M. di Pisa avverso l'ordinanza del Gip che aveva rigettato la richiesta di applicazione di misure cautelari custodiali per gli indagati.

Leggi dopo
Focus Focus

La rilevanza penale della falsa dichiarazione di un reddito comunque inferiore alla soglia di ammissione al P.S.S.

15 Febbraio 2018 | di Gianluca Bergamaschi

Patrocinio a spese dello Stato

La questione che si affronta è se il reato p. e p. dall'art. 95 del d.P.R. 115 del 2002 (già art. 5, comma 7, della l. 217/1990 modificato dalla l. 134 del 2001), sia integrato da falsità od omissioni nelle dichiarazioni o comunicazioni per l'attestazione di reddito necessarie per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato o ...

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Conseguenze del mancato deposito del verbale di alcoltest e qualche dubbio sull'effettività del diritto di difesa

14 Febbraio 2018 | di Michele Sbezzi

Nullità degli atti

Nel caso di un accertamento da parte della polizia giudiziaria del test alcolimetrico, il ritardato o mancato deposito di tale verbale vizia di nullità l'atto di indagine? Non può sussistere dubbio circa la natura dell'accertamento del tasso alcolemico tramite etilometro, trattasi di un atto di polizia giudiziaria a carattere urgente e indifferibile, regolamentato – in quanto tale – dall'art. 354, comma 2, c.p.p. per l'indubbia caratteristica di temporaneità e alterabilità dello stato di ebbrezza in cui la ...

Leggi dopo

Pagine