Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il reato di stalking nell'era del Social network

31 Marzo 2020 | di Laura Bellanova

Cass. pen., Sez. V

Stalking

La Suprema Corte è stata chiamata a pronunciarsi sulla configurazione del reato di “atti persecutori” (c.d. stalking) a seguito di reiterate molestie compiute mediante l'utilizzo del social network

Leggi dopo
News News

L’informazione antimafia prefettizia è incostituzionale?

30 Marzo 2020 | di Giuseppe Marino

Misure di prevenzione

L’informazione antimafia interdittiva adottata dal Prefetto nei confronti dell’attività privata delle imprese oggetto di tentativi di infiltrazione mafiosa non viola il principio costituzionale della libertà di iniziativa economica privata perché, pur comportandone un grave sacrificio, è giustificata dall’estrema pericolosità del fenomeno mafioso e dal rischio di una lesione della concorrenza e della stessa dignità e libertà umana.

Leggi dopo
News News

Le Sezioni Unite Penali sull’interrogatorio di garanzia in caso di misura coercitiva del Tribunale del riesame

30 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Misure cautelari personali

Nel caso di applicazione di una misura cautelare coercitiva da parte del Tribunale del riesame in accoglimento dell’appello del PM contro la decisione di rigetto del GIP è necessario procedere all’interrogatorio di garanzia?

Leggi dopo
News News

COVID-19, dal CSM le indicazioni agli uffici giudiziari

30 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

Il Consiglio Superiore della Magistratura ha pubblicato delle linee guida volte a fornire indicazioni agli uffici giudiziari, in particolare riguardo alla fissazione e alla trattazione delle udienze.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Acquisizione delle dichiarazioni rese durante le indagini preliminari: in caso di reperibilità in diverso procedimento opera l'art. 500 comma 4 c.p.p.?

27 Marzo 2020 | di Francesco Agnino

Cass. pen., Sez. III

Testimonianza

La questione in esame è la seguente: nel caso in cui il testimone si renda reperibile in altro procedimento è utilizzabile il meccanismo dell'art. 500, comma 4, c.p.p.?

Leggi dopo
News News

Violazione delle prescrizioni in tema di contenimento dell’epidemia da Covid-19: da contravvenzione a illecito amministrativo

27 Marzo 2020 | di Luca Mazzanti, Aldo Cimmino

Contravvenzioni

La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 79 del 25 marzo 2020 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19 ha finalmente posto fine a inquietanti dichiarazioni di intenti che organi di stampa hanno attribuito alle Procure della Repubblica di Milano, Genova e Palermo.

Leggi dopo
News News

L’impatto decreto Cura Italia sui giudizi penali in Cassazione. La relazione del Massimario

26 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Corte di Cassazione

L’Ufficio del Massimario della Cassazione penale ha pubblicato la relazione n. 34, nella quale illustra le ricadute del d.l. 17 marzo 2020 n. 18 sui giudizi penali innanzi alla Suprema Corte.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Divieto di corrispondenza con la controparte. Le eccezioni del codice deontologico sono tassative?

26 Marzo 2020 | di Lucia Randazzo

Deontologia

Sono tassative le eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore previste dal Codice Deontologico Forense?

Leggi dopo
News News

Adunanze penali non partecipate da remoto anche in Corte di Cassazione

25 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Corte di Cassazione

Con il decreto n. 44/20, la Corte di Cassazione ha disposto che fino al 15 aprile 2020 per la celebrazione delle udienze penali non partecipate e de plano è consentito l’utilizzo degli strumenti di collegamento da remoto. Ieri la prima adunanza camerale della settima sezione penale della Corte.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Giustizia minorile: la Corte Costituzionale dichiara l'illegittimità dell'art. 2, comma 3, del d.lgs n. 121 del 2018

25 Marzo 2020 | di Carol Comand

Corte Cost.

Detenzione

È incostituzionale l'art. 2, comma 3, del decreto legislativo 2 ottobre 2018, n. 121 recante Disciplina dell'esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, in attuazione della delega di cui all'art 1, commi 82, 83 e 85, lettera p), della Legge 23 giugno 2017, n. 103.

Leggi dopo

Pagine