Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Quella incerta linea di confine tra il phishing ed il riciclaggio

28 Aprile 2017 | di Simone Bonfante

Cass. pen., Sez. II

Riciclaggio e reimpiego

In materia di frode informatica (ed in particolare di phishing) le condotte poste in essere dal c.d. collaboratore-prestaconto integrano riciclaggio o rimango assorbite nella fattispecie di cui all’art. 640 ter c.p.?

Leggi dopo
Focus Focus

Dove sono finite le indagini difensive?

28 Aprile 2017 | di Cristiana Valentini

Indagini difensive

Alla vigilia dell’ennesima riforma codicistica frastagliata e carente e nell’eco di sentenze che suscitano più di una riflessione pessimistica sulle chances del nostro sistema di approdare finalmente ad un processo penale davvero equo, viene spontaneo porsi un dubbio: ma che fine ha fatto l’istituto delle indagini difensive? E dire che esso era chiamato a rappresentare la chiave di volta dell’effettività del diritto alla prova e così esordiva in effetti la relazione della Commissione Giustizia ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Costituzione di parte civile nel processo nei confronti degli enti collettivi: può la società imputata agire contro sé stessa?

27 Aprile 2017 | di Ciro Santoriello

Trib. Milano

Responsabilità degli enti

La questione portata all'esame del tribunale di Milano concerneva la possibilità di esercitare l'azione civile, ai sensi degli artt. 74 ss. c.p.p., nel processo nei confronti degli enti collettivi ai sensi del d.lgs. 231 del 2001, con l'ulteriore specificità ...

Leggi dopo
Focus Focus

L'abusivo utilizzo dell'autovettura di servizio per fini personali: un caso di ampio e variegato diritto vivente

26 Aprile 2017 | di Daniele Livreri

Abuso di ufficio

Sebbene sembrasse definitivamente consolidato l'indirizzo ermeneutico secondo cui l'abusivo utilizzo dell'autovettura di servizio costituisce peculato d'uso, alcune recenti pronunce della suprema Corte hanno riproposto, all'interno della sesta Sezione, il contrasto in ordine alla qualificazione della fattispecie in epigrafe, ritenendo ...

Leggi dopo
News News

Il “nuovo” procedimento disciplinare

26 Aprile 2017 | di Carmela Parziale

Deontologia

Una parte della legge professionale (l. 31 dicembre 2012, n. 247) che ha significativamente inciso sulla professione di avvocato è indiscutibilmente quella relativa al nuovo procedimento disciplinare che, naturalmente, si fonda sull'istituzione di un nuovo organismo di disciplina, il Consiglio distrettuale di disciplina. La rivoluzione si basa su due aspetti fondamentali e, allo stesso tempo, su un segnale politico. Il primo consiste nella creazione della casa della giustizia degli avvocati, sita nella sede distrettuale, ove si devono svolgere tutte le attività della giustizia disciplinare: archiviazioni e istruttorie dibattimentali; il che dovrebbe riuscire a creare nel tempo un riconoscimento comune per tutti gli avvocati del Distretto.

Leggi dopo
News News

Frodi Iva. Sanzionare la società e il suo rappresentante legale non viola il ne bis in idem

26 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Corte di giustizia, Sez. IV, 5 aprile 2017, C-217/5 e C-350/15

Bis in idem (divieto)

La Corte di giustizia dell’Unione europea, quarta Sezione, con decisione del 5 aprile 2017, ha dichiarato che: «l’art. 50 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea deve essere interpretato nel senso che non osta ad una normativa nazionale […] che consente di avviare ...

Leggi dopo
Focus Focus

Il garante nazionale dei detenuti, fra passi in avanti e criticità irrisolte

24 Aprile 2017 | di Francesca Di Muzio

Detenzione

Il presente contributo nasce dall’esigenza di passare in rassegna l’attività del Garante nazionale per i diritti dei detenuti ad una anno dal suo insediamento analizzando i punti di forza e le criticità degli interventi che il legislatore nazionale ha introdotto nel nostro ordinamento per porre rimedio al drammatico fenomeno del sovraffollamento carcerario.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Notificazione del decreto di perquisizione e sequestro all'imputato detenuto per altra causa

24 Aprile 2017 | di Andrea Lazzoni

Notificazioni

La notificazione del decreto di perquisizione e sequestro con contestuale informazione di garanzia nei confronti di persona che risulti detenuta per altra causa, può ritenersi validamente eseguita presso la residenza mediante consegna a mani di genitore convivente? L'eventuale nullità dell'atto quali conseguenze comporta?

Leggi dopo
News News

Prime applicazioni della nuova disciplina sulla responsabilità medica

24 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

La Corte di cassazione, Sez. IV, all’udienza del 20 aprile 2017 ha pronunciato la seguente decisione: « La legge n. 24 del 2017 ha introdotto, all’art. 5, un nuovo statuto disciplinare delle prestazioni sanitarie, governato dalle raccomandazioni espresse dalle linee guida accreditate e, in mancanza, dalle buone pratiche clinico assistenziali. ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

L’idoneità della causa sopravvenuta ad interrompere il nesso di causalità

21 Aprile 2017 | di Vittorio Nizza

Cass. pen., Sez. IV,

Causalità (rapporto di causalità materiale)

La Corte nella sentenza in oggetto analizza la problematica della valutazione del nesso di causa nei casi in cui si susseguano, come normalmente avviene in ambito sanitario, più condotte negligenti dei diversi medici chiamati ad occuparsi del paziente.

Leggi dopo

Pagine