Homepage

News News

La vittima di stalking o reati sessuali è sempre ammessa al patrocinio a spese dello Stato

22 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. IV, 15 febbraio 2017 (dep. 20 marzo 2017), n. 13497

Patrocinio a spese dello Stato

L’istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato proposta dalla persona offesa dal reato di maltrattamenti in famiglia, mutilazioni genitali, atti persecutori ovvero ...

Leggi dopo
Contrasti giurisprudenziali Contrasti giurisprudenziali

I presupposti della circostanza aggravante del furto con destrezza al vaglio delle Sezioni unite

22 Marzo 2017 | di Alessandra Bassi

Furto

Le Sezioni unite della cassazione sono chiamate a dirimere il contrasto interpretativo sui presupposti della circostanza aggravante speciale del furto commesso con destrezza.

Leggi dopo
News News

Ammissibile il ricorso straordinario per errore materiale o di fatto contro la sentenza della Cassazione nel giudizio di revisione

22 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. unite, 21 luglio 2016 (dep. 17 marzo 2017), n. 13199

Revisione

Le Sezioni unite chiamate a decidere Se sia ammissibile il ricorso straordinario ai sensi dell’art. 625-bis c.p.p. avverso la sentenza o l’ordinanza della Corte di cassazione che rigetta o dichiara inammissibile il ricorso del condannato contro la decisione della corte d’appello che ha respinto ovvero dichiarato inammissibile la richiesta di revisione ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Estorsione. La Cassazione torna ad occuparsi della rilevanza penale della condotta posta in essere dall'intermediario

21 Marzo 2017 | di Roberto Carrelli Palombi

Cass. pen., Sez. II

Estorsione

La questione sottoposta all'esame della Corte di legittimità attiene alla precisa definizione delle condotte penalmente rilevanti, inquadrabili nella fattispecie astratta di concorso nel delitto di estorsione, nei casi di intermediazione fra la persona offesa ed i soggetti che hanno posto in essere la pretesa estorsiva.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Abuso d’ufficio nella professione medica. Profili di incompatibilità tra attività pubblica e privata

21 Marzo 2017 | di Gaetano Bonifacio

Cass. pen., Sez. VI

Abuso di ufficio

Il tema specifico della vicenda riguarda i limiti della professione privata del sanitario pubblico, posti in relazione alla fattispecie dell'abuso di ufficio e all'individuazione delle situazioni di conflitto di interessi, che sono presupposto necessario alla perfezione di tale reato.

Leggi dopo
News News

Il giudice d’appello non può applicare sanzioni sostitutive senza una specifica richiesta

21 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. unite, 19 gennaio 2017 (dep. 17 marzo 2017), n. 12872

Sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi

Il giudice di secondo grado non può applicare le sanzioni sostitutive delle pene detentiva brevi nel caso in cui nell’atto di appello non risulti formulata alcuna specifica richiesta con riguardo a tale punto.

Leggi dopo
News News

Daspo al bagarino: misura necessaria per la prevenzione di episodi violenti

21 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. III, 17 gennaio 2017 (dep. 17 marzo 2017), n. 13098

Misure di prevenzione

Le modalità di vendita dei titoli di accesso alla competizione sportiva e il rigoroso controllo sulle stesse costituiscono un importante tassello di prevenzione contro la violenza in occasione delle competizioni sportive, pertanto non collide con gli artt. 13 e 16 Cost. la previsione che ...

Leggi dopo
Focus Focus

La disciplina penale degli stupefacenti fra fatto lieve e "fatto tenue"

20 Marzo 2017 | di Beatrice Lo Proto

Droga (traffico di)

Il reato previsto dall'art. 73, comma 5, d.P.R. 309/1990 punisce i fatti previsti dai precedenti commi 1 e 4 ma che siano di lieve entità. In seguito all'entrata in vigore dell'art.131-bis c.p. diventa inevitabile interrogarsi sul rapporto che intercorre tra tale (nuova) causa di non punibilità e la sopracitata lieve entità del fatto.

Leggi dopo
News News

Morte del “socialmente pericoloso”. Confiscabili i beni in capo a terzi per successione o intestazione fittizia

20 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. unite, 22 dicembre 2016 (dep. 16 marzo 2017), n. 12621

Confisca (misura di prevenzione)

Le Sezioni unite della Cassazione penale con sentenza n. 12621, depositata il 16 marzo 2017, hanno risolto la questione controversa loro rimessa con ord. n. 47215/2016: se, a seguito dell’azione di prevenzione patrimoniale esercitata dopo la morte ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Misure di prevenzione personali. Una storica pronuncia dei giudici europei contro il sistema italiano

20 Marzo 2017 | di Maria Francesca Cortesi

Corte Edu, Grande Camera, 23 febbraio 2017, ric. 43395-09, De Tommaso c. Italia

Misure di prevenzione

Le misure di prevenzione possono essere applicate ma a patto che la legge fissi in modo chiaro le condizioni per garantirne la prevedibilità e per limitare una eccessiva discrezionalità nell'attuazione. I diritti sanciti dall'art. 2 § protocollo 4 Cedu ...

Leggi dopo

Pagine